Olio di Sicilia

Olio extravergine biologico, un bouquet fruttato medio, con un gradevole sentore di pomodoro verde e di carciofo e una sfumatura finale di erba appena tagliata. A questi descrittori dell’aroma si associa il colore verde brillante dell’olio appena franto, che con il tempo assume riflessi dorati. Le sue straordinarie qualità sono testimoniate dalla naturale ricchezza di vitamina E e dal bassissimo grado di acidità libera.

 

Le olive biologiche sono raccolte a mano aspettando il giusto grado di maturazione. Subiscono una pressatura soffice e a freddo, rigorosamente nella stessa giornata in cui sono state raccolte, così da ottenerne il miglior olio extravergine d’oliva biologico: più che un condimento da tavola, un alimento prezioso, un piccolo miracolo di Madre Natura ricco di profumi e di qualità nutritive.

 

Olive schiacciate

Con la ricetta delle olive schiacciate vi portiamo a conoscere uno degli immancabili contorni che popola le generose tavole del Sud! Piccole perle intrise di sapori e aromi dal gusto deciso, perfette per stuzzicare l’appetito e accompagnare pietanze succulente durante un pranzo ricco e sostanzioso come quello tipico delle nostre regioni meridionali. Ingrediente fondamentale di questa ricetta è senza dubbio la pazienza, giorno dopo giorno, le olive sapientemente macerate, acquisteranno quel sapore unico che le rende così speciali, tanto che una tira l’altra. Il tempo dedicato a questa preparazione sarà ripagato dall’apprezzamento che riscuoteranno una volta servite. Armatevi di pane casereccio, se preferite mantenere fede alle tradizione, oppure esplorate nuovi orizzonti di gusto accompagnando le olive schiacciate con delle pagnotte ai cereali, un pane alle carote o alla barbabietola così da rendere ancora più intrigante l’abbinamento con queste piccole delizie salate.

Preparazione

Come preparare le Olive schiacciate

 Per realizzare le olive schiacciate, iniziate al mattino perché dovrete cambiare l’acqua di macerazione un paio di volte al giorno, mattina e sera. Prendete dunque le olive verdi fresche (scegliete quelle più polpose e grandi possibilmente), battetele con un batticarne  in modo da dividerle a metà senza romperle del tutto possibilmente ed estrarre il nocciolo.

Riponetele in una ciotola ampia e versate l’acqua fino a ricoprirle completamente. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e asciutto  e conservate le olive in un luogo fresco e asciutto al riparo dalle fonti di calore. Dovrete cambiare l’acqua 2 volte al giorno, con un intervallo di circa 8 ore tra un riposo e l’altro. Quindi scolate le olive dall’acqua di macerazione e ricopritele ancora con altra acqua corrente, appoggiate nuovamente il canovaccio pulito e asciutto e conservatele ancora con le stesse modalità, cambiando l’acqua due volte al dì, come indicato.

Cambiate l’acqua alle olive per 5 giorni rispettando queste tempistiche. Il sesto giorno la colorazione e la consistenza delle olive sarà già diversa; scolatele e ricopritele ancora con acqua corrente; quindi lasciatele riposare le olive fino al giorno dopo. Il settimo giorno, sciacquate, salate e ricoprite nuovamente con acqua; quindi lasciate riposare fino all’ottavo giorno, quando potrete scolare le vostre olive schiacciate, che oramai si presenteranno piuttosto scure; sciacquatele accuratamente sotto acqua corrente quindi rovesciatele su un canovaccio pulito e tamponatele delicatamente per asciugarle.

Trasferite le olive schiacciate in una ciotola, condite con sale, olio di oliva poi sbucciate l’aglio e affettatelo finemente, dividete a metà nel senso della lunghezza il peperoncino fresco, eliminate i semini interni e tagliatelo a striscioline sottili.

Completate il condimento con l’aglio, il peperoncino e l’origano secco. Mescolate per insaporite e servite le vostre olive schiacciate come contorno (o come antipasto se preferite).

Conservazione

Si consiglia di conservare le olive schiacciate in frigorifero per 5 giorni al massimo in un contenitore ermetico. Se le coprite con olio, potrete conservarle anche per una settimana. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Le olive schiacciate sono buone consumate come contorno o da sole come aperitivo insieme a croccante pane casereccio; sono perfette anche per insaporire in modo sfizioso un sugo al pomodoro, oppure per arricchire una fresca insalata mista.

 

PER RICHIEDERE INFORMAZIONI SUI NOSTRI PRODOTTI
A MEZZO FAX AL 0924 507080

A MEZZO E_MAIL: agrigestalcamo@libero.it