Finger Lime

Fingerlime: un sorprendente prodotto della natura, oggi a disposizione del mercato

 

 

 

 

Il fingerlime (lime a forma di dito, nome scientifico Citrus Australasica) è un frutto originario dell’Australia, identificato e catalogato nel corso degli anni della prima colonizzazione di quel continente come potenziale prodotto commerciale. Campioni catalogati di questi frutti risalenti al 1895 sono stati ritrovati nella britannica Kew Economic Botany Collection.

Il caviale di limone deve il suo nome italiano alla polpa composta da tante vescicole sferiche, cariche di succo, che lo fanno somigliare al caviale.

 

La coltivazione in fuori suolo in ambiente protetto può essere una buona soluzione tecnica ma soprattutto commerciale. Il substrato utilizzato è la fibra di cocco.

E’ un prodotto molto particolare, destinato a mercati di nicchia. E’ utilizzato sempre più nell’alta ristorazione, per il particolare sapore e la particolare consistenza.

 

Questo agrume vanta tante proprietà antisettiche, favorisce la digestione, è rinfrescante e diuretico. Apporta buone quantità di vitamina C, B6, acido folico e potassio.

 

 

 

 

La polpa del frutto ha una miriade di colori, variabili dal verde, al giallo, al rosa, al rosso chiaro fino al magenta intenso. La polpa è composta da singole celle sferiche, tutte compresse insieme dentro la buccia. Se il frutto viene spezzato in due parti, le sferette sgorgano all’esterno, come tante piccole caramelline. 

Masticandole, le piccole celle si aprono e regalano al palato un gusto selvatico e penetrante di lime. Il fingerlime è semplicemente eccellente se consumato fresco. Tuttavia, potendo essere perfettamente surgelato e successivamente scongelato senza alcuna alterazione della polpa o del gusto, si presta alla commercializzazione anche in periodi diversi dalla sua specifica stagionalità. Pertanto è disponibile tutto l’anno.

 

Tartare di polipo e seppie piccanti

con Finger Lime

Il Finger Lime si abbina perfettamente con il pesce fresco. Prova questa deliziosa ricetta per realizzare il perfetto antipasto estivo.

Ingredienti (per 6 porzioni):

  • Finger Lime
  • cetriolotagliato a metà e svuotato dei semi
  • pomodoritagliati a metà e svuotati dei semini
  • 100gr seppie
  • 100gr polipo
  • 1/2 peperoncino Acrata fresco
  • 1 ravanello
  • coriandolo
  • succo di 2 limoni
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe bianco
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Per iniziare tagliatea metà i Finger Lime e spremeteli delicatamente per far fuori uscire le perle. Riponetele in una ciotola coperta e riponente in frigorifero fino a quando non serviranno
  2. Ora tagliate il peperoncinoe il ravanello a dadini molto piccoli e versateli in un recipiente insieme all’olio, il succo di limone e il coriandolo spezzettato finemente
  3. Tagliate il cetriolo, i pomodori, il polipoe le seppie in dadini di circa 5mm e unite con il condimento
  4. Aggiustate di sale e pepe, versate il tutto con cura all’interno di bicchierinidecorate la superficie con qualche perla di Finger Lime.. servite subito.

 

PER RICHIEDERE INFORMAZIONI SUI NOSTRI PRODOTTI
A MEZZO FAX AL 0924 507080

A MEZZO E_MAIL: agrigestalcamo@libero.it